Gli assistenti personali sono il futuro dell’IA dei prossimi 5 anni secondo Bill Gates

Nov 13, 2023 | Blog, Tecnologia

Scritto da:

Avatar photo

Margherita Ferrera

Web editor & Seo Copywriter

Bill Gates è tornato a parlare dell’Intelligenza Artificiale sul suo blog, parlando di come verrà applicata in un domani davvero vicino. E la rivoluzione arriverà, secondo Gates, grazie agli agenti, delle specie di assistenti personali IA.

“Nei prossimi cinque anni la situazione cambierà completamente. Non sarà più necessario utilizzare app diverse per compiti diversi. Sarà sufficiente dire al dispositivo, nel linguaggio di tutti i giorni, che cosa si vuole fare. A seconda della quantità di informazioni che sceglierete di condividere con lui, il software sarà in grado di rispondere in modo personale perché avrà una conoscenza approfondita della vostra vita. Nel prossimo futuro, chiunque sia online potrà disporre di un assistente personale dotato di un’intelligenza artificiale che va ben oltre la tecnologia attuale”.

Gli agenti-assistenti personali

Il software che risponde al linguaggio naturale e che può svolgere diversi compiti in base alla conoscenza dell’utente si chiama agente ed è solo con l’avvento dell’IA che gli agenti sono stati messi davvero in pratica.

Secondo Gates, gli agenti cambieranno radicalmente il modo in cui tutti noi usiamo i computer e sconvolgeranno l’industria del software, rivoluzionando completamente il campo dell’informatica.

A differenza dei tool di IA attualmente disponibili, gli agenti sono proattivi e sono in grado di dare suggerimenti prima che vengano richiesti perché si basano sulle informazioni condivise dall’utente. “Svolgono le attività in tutte le applicazioni. Migliorano nel tempo perché ricordano le vostre attività e riconoscono le intenzioni e gli schemi del vostro comportamento. Sulla base di queste informazioni, si offrono di fornire ciò di cui pensano che abbiate bisogno, anche se sarete sempre voi a prendere le decisioni finali”.

Per esempio, se si sta programmando una vacanza l’agente-assistente personale saprà in quale periodo dell’anno viaggerete e basandosi sulle vostre abitudini vi suggerirà dei nuovi luoghi da esplorare, suggerirà nuove attività da fare in base agli interessi e prenoterà i ristoranti giusti in base ai vostri gusti.

Produttività e shopping

In molti stanno già usando IA come Bard e ChatGPT come strumenti di produttività sul lavoro, ma questi tool hanno dei limiti. Per Gates, gli agenti saranno dei veri e propri assistenti in grado di svolgere compiti in modo indipendenti. Sapranno creare business plan, presentazioni, immagini, potranno mettere gli agenti a disposizione dei dipendenti di un’azienda per una consultazione ecc.

Passando al mondo dello shopping, se per esempio avete dubbi su quale prodotto acquistare, gli agenti leggeranno tutte le recensioni del prodotto, ve le riassumeranno e vi aiuteranno a scegliere il prodotto e poi lo ordinerà per voi.

L’industria tech

È inutile dire che l’avvento degli agenti avrà un enorme impatto sull’industria tech.

“Per creare una nuova app o un nuovo servizio, non sarà necessario saper scrivere codice o fare grafica. Basterà dire all’agente cosa si vuole. L’agente sarà in grado di scrivere il codice, progettare l’aspetto dell’applicazione, creare un logo e pubblicare l’applicazione su un negozio online.”

Gates continua: “Sostituiranno i siti di ricerca perché saranno più bravi a trovare le informazioni e a riassumerle per l’utente. Sostituiranno molti siti di e-commerce perché troveranno il prezzo migliore per voi e non saranno limitati a pochi fornitori. Sostituiranno i word processor, i fogli di calcolo e altre applicazioni per la produttività. Le attività che oggi sono separate – pubblicità di ricerca, social network con pubblicità, shopping, software di produttività – diventeranno un’unica attività.

“Gli agenti stanno arrivando. Nei prossimi anni cambieranno completamente il modo in cui viviamo la nostra vita, online e offline”, conclude Gates.

Prodotti consigliati

Corso di Formazione

Diventa un esperto di Seo Specialist inizia la tua carriera da Copywriter

Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo

In collaborazione con