Google compie 25 anni, ecco un libro e una serie tv da non perdere per l’occasione

Scritto da:

Avatar photo

Margherita Ferrera

Web editor & Seo Copywriter

È il lontano 27 settembre 1998. Larry Page e Sergey Brin, due giovani studenti intraprendenti, decidono di fondare un’azienda che avrebbe cambiato il modo di ricercare su Internet e il mondo intero. Stiamo parlando ovviamente di Google, il motore di ricerca per eccellenza che da 25 anni a questa parte ci affianca nell’esplorazione del Web.

E qual è il miglior modo per festeggiare e conoscere meglio Google se non con un buon libro e una bella serie tv? Ecco quali!

Effetto Google. La fine del mondo come lo conosciamo di Ken Auletta

Anche se è uscito nel 2009, questo libro di Ken Auletta è un viaggio affascinante che esplora l’evoluzione dell’azienda Google, la sua filosofia, la etica di business e, ovviamente, il suo impatto sulla società, Internet e sull’economia.

Auletta ha avuto modo di andare dietro le quinte, intervistando 150 persone che hanno lavorato, collaborato con Google, e con altrettante persone che hanno avuto a che fare con l’azienda nel corso degli anni, tra cui dirigenti di importante aziende di media. Tra gli intervistati ci sono Page e Brin in persona, ed Eric Schmidt, CEO dell’azienda dal 2001 al 2011.

Oltre a spiegare la vertiginosa ascesa di Google, Auletta racconta anche le numerose difficoltà e i conflitti che l’azienda ha affrontato e che probabilmente dovrà affrontare in futuro.

Altri punti focali sono la miopia dei media tradizionali nel non riconoscere l’enorme potenziale digitale di Google e la relazione da “nemici amici” tra i media tradizionali e di Microsoft nei confronti di Google che, nonostante la diffidenza e i conflitti, cercano di collaborare con l’azienda.

 Il codice da un miliardo di dollari

Questa miniserie tedesca disponibile su Netflix non è esattamente celebrativa nei confronti di Google ma è comunque davvero interessante e può offrire molti spunti di riflessione.

Basata su fatti realmente accaduti, la trama si gioca su due piani temporali interconnessi. Il primo si svolge nella Berlino degli anni ’90 in cui due ragazzi, un artista e un hacker, creano il programma TerraVision per computer che consente agli utenti di volare in tempo reale verso qualunque luogo della terra a loro scelta.

Ma i due protagonisti si fidano ingenuamente delle persone sbagliate, che utilizzeranno senza autorizzazione l’algoritmo di TerraVision per creare Google Earth. Così, nel 2014 i due protagonisti decidono di portare Google davanti a un tribunale americano per violazione di brevetto.

La puntata finale è un episodio speciale che contiene interviste ai personaggi reali su cui è basata la storia, e ripercorre la vicenda.

Prodotti consigliati

Corso di Formazione

Diventa un esperto di Seo Specialist inizia la tua carriera da Copywriter

Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo

In collaborazione con